Utilizzo del client Docker Server

(24 dicembre 2019)

Dopo aver installato un software chiamato Docker per Windows o Docker per Mac, a seconda del sistema operativo allinterno del programma, ci sono due strumenti molto importanti di cui parlerò in questo blog.

$ docker version

Loutput fornisce informazioni dettagliate sulla versione installata di Docker:

Il primo strumento contenuto in questo pacchetto è qualcosa chiamato Docker client il client Docker noto anche come o CLI è un programma che tu ed io siamo Interagiremo con un bel po dal nostro terminale.

Inseriremo i comandi per il nostro terminale e li invieremo al client Docker. Prenderà i nostri comandi e capirà cosa farne.

Docker client in sé non funziona in realtà non fare nulla con contenitori o immagini. Invece, il client Docker è in realtà solo uno strumento o una sorta di portale che ci aiuta a interagire con un altro software che è incluso in questo pacchetto Docker per Windows o Mac chiamato Docker server.

Questo è anche spesso chiamato il daemon Docker. Questo programma qui è lo strumento effettivo o il pezzo di software effettivo che è responsabile della creazione di immagini dei contenitori, mantenendo i contenitori che caricano immagini e fa praticamente tutto ciò che puoi immaginare in tutto il mondo di docker.

Quindi è il client docker a cui tu ed io impartiamo i comandi. È lelemento con cui interagiamo e dietro le quinte.

Questo client sta interagendo con il server Docker. Io e te non ci metteremo mai in contatto direttamente con il server Docker.

È qualcosa che funziona solo dietro le quinte.

~~~~~~~~~ ~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

Ora voglio scrivere il nostro primo tipo di comando significativo con Docker client o Docker CLI, eseguiremo un comando molto rapido qui e poi passeremo attraverso un flusso molto specifico di azioni che si sono verificate quando quel comando è stato eseguito.

Quindi ecco il comando. nel tuo terminale,

Dice che non è possibile trovare unimmagine hello-world localmente.

Allora, cosa importa, andiamo a dare unocchiata a un paio di diagrammi che aiuteranno a spiegare cosa è appena successo quando abbiamo eseguito correttamente quel comando.

Quindi, dal terminale, esegui il comando.

docker run hello – world

Come è successo 1

Questo avvia il client Docker o la CLI di Dockers.

Anche in questo caso la CLI di Docker è incaricata di prendere i comandi da te, un po di elaborarli e quindi comunicare i comandi a qualcosa chiamato server Docker ed è quel server Docker che è veramente responsabile del lavoro pesante.

Quando abbiamo eseguito il comando docker run hel lo-world . Ciò significava che volevamo avviare un nuovo contenitore utilizzando limmagine con il nome di ciao-mondo, limmagine ciao-mondo ha un minuscolo programmino al suo interno il cui unico scopo è stampare il messaggio che vedi bene qui.

Questo è lunico scopo di quellimmagine.

Ora, quando abbiamo eseguito quel comando ed è stato inviato al server Docker, una serie di azioni si è verificata molto rapidamente in background.

Il server Dockers ha visto che eravamo cercando di avviare un nuovo contenitore utilizzando unimmagine denominata hello-world . La prima cosa che ha fatto il server Docker è stata controllare se aveva già una copia locale come una copia della tua macchina personale del hello-world immagine o hello-world . (Primo passaggio menzionato nellimmagine sopra -Come è successo 1) .. Quindi il Docker server ha esaminato qualcosa chiamato immagine cache.

Ma abbiamo appena installato docker sui nostri personal computer che la cache delle immagini è attualmente vuota. Non abbiamo immagini che siano già state scaricate prima. Quindi, la cache delle immagini era vuota e il server Docker ha deciso di contattare un servizio gratuito chiamato Docker Hub. (2 ° passaggio menzionato nellimmagine sopra -Come è successo 1)

T l Docker Hub è un repository di immagini pubbliche gratuite che puoi scaricare ed eseguire liberamente sul tuo personal computer.

Quindi il server si rivolge a Docker Hub e ha detto ehi, sto cercando unimmagine chiamata hello-world .

Ne hai uno? Ovviamente, Docker Hub fa

Come è successo 2

Quindi il server Docker lo ha scaricato. hello-world e archiviato sul tuo personal computer. In questa cache dellimmagine in cui ora può essere rieseguita in futuro molto rapidamente senza doverla riscaricare dal Docker Hub. (3 ° passaggio menzionato nellimmagine sopra -Come è successo 2)

Il suo unico scopo è quello di eseguire un programma molto specifico in modo che il server Docker abbia quindi essenzialmente preso quel singolo file, caricandolo in memoria e creando un contenitore di esso e poi ha eseguito un unico programma al suo interno e lo scopo di quel singolo programma era stampare il messaggio che vedi sotto.

Questo è ciò che accade quando esegui questo docker run command.

Raggiunge lhub Docker, prende limmagine e quindi crea un contenitore da quellimmagine.

Ora una cosa che noterai è abbastanza interessante se eseguiamo il comando

docker esegui hello-world una seconda volta. Noterai che non vedremo il messaggio di download o contenente o immagine non trovata localmente anche se labbiamo vista la prima volta.

E questo perché labbiamo già scaricato nella nostra cache delle immagini sul nostro personal computer. Quindi la grande lezione qui è che la prima volta che provi a utilizzare queste immagini pubbliche, dovrai eseguire un piccolo download.

Ma poi in futuro, dopo quello , puoi avviare un contenitore utilizzando quellimmagine molto più rapidamente perché limmagine è già stata scaricata sul tuo computer.

Grazie per la lettura e continua. 😊