Sixty Twos May Picks: ⚫ #BlackLivesMatter, Eid e (ovviamente) Digital Experiences

(9 giugno 2020)

Quando lincidente di George Floyd ha portato così tanta attenzione al mondo, puoi sentire la Terra svegliarsi improvvisamente dal suo lungo sonno. La rabbia e la rabbia silenziose che sono state represse nel corso degli anni vengono ora scatenate. I nostri cuori sono rivolti a coloro che hanno subito discriminazioni, disparità di trattamento e ingiustizia. Come parte della società, anche lindustria tecnologica ha risposto. Hanno espresso la loro fede, hanno difeso vite nere, diritti alluguaglianza e antirazzismo. È sorprendente vedere la risposta quasi istantanea che le aziende tecnologiche stanno facendo per questa questione. Eccone alcuni che abbiamo notato e visto, e sono abbastanza sicuro che ne troverai molti altri!

Anche se vediamo risposte fantastiche da parte delle aziende tecnologiche, a volte ci sono discrepanze e razzismo allinterno dei prodotti digitali pure. Questo ha portato lattenzione al nostro team di Sixty Two e facciamo del nostro meglio per progettare linclusione.

“… il razzismo può insediarsi nei tuoi prodotti e servizi in un momento in cui non lo saprai a proposito. Quale potrebbe essere il danno, è impossibile valutarlo. “

– Maxim Grozny, UX Collective, Racism in the Interfaces .

Tuttavia, abbiamo anche compassione di coloro che sono educatori dellattivismo. I social media possono essere un ottimo strumento per esprimere questi problemi, tuttavia ci sono anche modi per assicurarci di poterli sfruttare al massimo delle sue potenzialità. Abbiamo trovato alcune risorse che potrebbero essere utili per lattivismo e per esprimere la tua opinione nel modo più efficace ed etico.

Ma senza allontanarsi troppo dai Picks, ecco alcuni dei nostri fa vourites del mese scorso.

A proposito di design inclusivo…

Ecco una chiacchierata tra John Zapolski, Ayse Birsel e lamato DON NORMAN! La chat si concentra specificamente sul disimballaggio “Perché il design per le persone anziane è ancora così brutto, sconsiderato e tetro?”

Di seguito, parlando anche dellargomento del design per la vecchia generazione Stefan Sagmeister e Robert Wong, discorsi stimolanti sulla bellezza e lestetica nel design. Largomento sicuramente, non invecchia mai;)

Ecco un commento del nostro Design Director, Vilia sulla bellezza e lestetica nel design e il nostro lavoro a Sixty Two:

“Quando qualcosa è puramente funzionale, diventa senzanima, freddo . non è progettato per gli esseri umani. Quindi noi (utenti) diventiamo più cattivi, diventiamo brutti, ci comportiamo male. Quindi la bellezza non è solo per il bene della bellezza, è per renderla umana, aggiunge vita, la rende significativa. Questo è il motivo per cui le persone cattive sono su Twitter (è puramente una funzione) ed esperienze piacevoli come Airbnb ci fanno sentire bene con noi stessi, con ciò che stiamo per fare e in cui ci impegniamo sulla piattaforma. Questa stessa definizione di bellezza è esattamente il motivo per cui facciamo le cose come facciamo a Sixty Two: le cose devono essere funzionali, ma anche piacevoli, devono suscitare gioia, perché è progettato per gli esseri umani. “

Intelligenza artificiale, è ora che ne parliamo adesso?

People + AI Research di Google
Amiamo ciò che le persone di Google stanno facendo come parte delle loro iniziative AI. Consulta la loro guida, gli strumenti, le risorse e altre ricerche su cui hanno lavorato per il mondo dellintelligenza artificiale.

Eccone uno divertente: anima unillustrazione vettoriale 2D con la tua cam

Pose Animator
Pose Animator prende unillustrazione vettoriale 2D e anima le sue curve contenenti in tempo reale in base a il risultato del riconoscimento di PoseNet e FaceMesh.

Ramadan in ACNH – Sì, grazie

Funzione Buzzfeed: lo sviluppatore di giochi ha ricreato le festività del Ramadan in “Animal Crossing”

Credito fotografico: Buzzfeed News
Credito fotografico: Buzzfeed News

“Ismail ha deciso per iniziare a ospitare iftar e suhoor (il pasto mattutino prima del sorgere del sole) su Animal Crossing. Ha detto che finora ha avuto da 70 a 80 persone che hanno visitato la sua isola per il Ramadan, che è iniziato il 23 aprile “. Sì, #icanteven #thisistoocute

Non abbiamo celebrato lo spirito del Ramadan in Animal Crossing, ma sicuramente ci divertiamo quando le persone lo fanno. Ma hey, guarda cosa abbiamo REALMENTE fatto per celebrare lEid insieme ai nostri clienti e partner. È un piccolo esperimento nel nostro laboratorio di esperienza immersiva;) Leggi il nostro processo al link sottostante!

(

Come può la realtà aumentata portare festività durante la pandemia di COVID-19

Una volta allanno , le grandi città dellIndonesia vedono un esodo di persone che tornano nelle loro città per celebrare lEid al-Fitr…

medium.com

)

Dicci qual è la tua scelta e commenta di seguito, siamo curiosi di sapere cosa stai vedendo, leggendo, ascoltando e facendo. Mandaci due righe o questi applausi per vedere più di questi contenuti in futuro!