Perché rivedere il tuo piano finanziario?

(verso nord) (19 maggio 2019)

Il pericolo maggiore per la maggior parte di noi non è quello il nostro obiettivo è troppo alto e lo manca, ma è troppo basso e lo raggiungiamo.

– Michelangelo

Il più grande paradosso nel nostro vite è il cambiamento essendo una costante garantita. Cambiamo lavoro e con esso i nostri stili di vita. Ci sposiamo, abbiamo figli e un intero nuovo mondo di responsabilità. Spostiamo città con la speranza di ricominciare da capo. Invecchiamo ma le nostre vite non rallentano. E siamo costantemente in fretta di raggiungere un traguardo che si sposta sempre più lontano.

Parlare di cambiamenti nelle nostre vite che ritengono che la necessità di rivedere il tuo piano finanziario sia un argomento troppo ampio da coprire un breve periodo. In sostanza, qualsiasi cambiamento importante nella vita richiede una revisione del tuo piano. Abbiamo pensato che fosse meglio analizzare un esempio a cui puoi riferirti.

Vasundhara e Siddhanth sono una coppia sposata che vive nella città di Mumbai con la loro figlia di cinque anni Myra. Siddhanth è un avvocato che lavora con un grande studio e Vasundhara è un insegnante di inglese in una scuola locale. Myra frequenta un asilo vicino a casa loro, ma lanno prossimo si iscriverà a una scuola privata. Il loro reddito complessivo è di 3 lakh al mese e, a parte il lusso di una cameriera a tempo pieno, conducono uno stile di vita piuttosto modesto.

Per un colpo di fortuna, uno degli amici più stretti di Vasundhara è un pianificatore finanziario e aveva è riuscito a convincere la coppia a fare un piano finanziario subito dopo aver avuto Myra. La coppia ha seguito i consigli raccomandati e ha avviato SIP, ha preso lassicurazione sulla vita e sanitaria e ha preventivato regolarmente le spese. Tuttavia, fino a poco tempo fa non sentivano il bisogno di rivedere il loro piano.

Cosa è cambiato? Tra altri otto mesi avranno una nuova aggiunta alla loro famiglia e questo li ha portati a rivalutare gli obiettivi che avevano inizialmente fissato. Per prima cosa esaminiamo i cambiamenti che vogliono apportare alla loro vita.

  1. Avere un secondo figlio comporterebbe maggiori spese domestiche. Significherebbe anche aggiungere una serie completamente nuova di obiettivi come istruzione, sport & corsi darte, matrimonio e così via. Avendo fissato obiettivi elevati per Myra, ora devono vedere se è ancora possibile raggiungerli e la nuova serie di obiettivi.
  2. Vasundhara vuole prendersi una pausa dallinsegnamento ed essere una mamma casalinga. Forse un anno, forse di più, non ne è ancora sicura. Ciò ridurrebbe i loro guadagni familiari, ma potrebbe anche ridurre le loro spese poiché non avrà bisogno di aiuto a tempo pieno per quel tempo.
  3. Le spese scolastiche di Myra aumenteranno in modo esponenziale dal prossimo anno. Dopo 2 anni di scuola materna, ora è pronta per passare alla scuola normale. Dopo essersi assicurati un posto in una costosa scuola privata che lei non vede lora di iniziare, non vogliono cambiare il piano adesso.
  4. Vogliono mandare i loro figli allestero per il loro post laurea. Non avendo avuto la possibilità di studiare allestero, sia Vasundhara che Siddhanth sono desiderosi di mandare i loro figli allestero per almeno un anno della loro istruzione.
  5. Siddhanth vuole finalmente avviare unattività legale per conto suo, lavorando come consulente di grandi aziende. Lidea è stata infestata nella sua mente negli ultimi anni ed essere costretto a riconsiderare così tanti altri aspetti della loro vita ha portato questo in primo piano. Ha un amico di lunga data della scuola di legge che vive a Bangalore che è pronto a unirsi a lui. E la famiglia è disposta a trasferirsi a Bangalore se nel complesso si tratta di unopzione finanziaria più saggia.
  6. Entrambi i genitori stanno invecchiando, quindi vogliono risparmiare per le loro future spese mediche in caso di necessità.

In che modo queste modifiche influiscono sul loro piano finanziario? La prima cosa di cui hanno bisogno fare subito dopo la nascita del bambino sarebbe quello di aumentare la loro copertura assicurativa sulla vita per soddisfare le maggiori spese e obiettivi. Il secondo sarebbe aggiungere il nuovo bambino al loro piano sanitario e possibilmente aumentare la copertura nel processo.

La revisione del loro piano finanziario può dirgli per quanto tempo Vasundhara può permettersi una pausa dal lavoro. Quando Siddhanth può permettersi di passare dal suo lavoro regolare per avviare lattività e se trasferirsi a Bangalore sarebbe una scelta migliore. Se possono permettersi di mandare i propri figli allestero come sperano. E tutto questo senza compromettere il loro piano pensionistico.

Quanto dovrebbero avere nel loro fondo di emergenza? Guadagnano abbastanza oggi per provvedere ai loro obiettivi? Devono guadagnare rendimenti più elevati sui loro investimenti e possono permettersi di correre rischi maggiori per ottenere rendimenti maggiori? La loro attuale asset allocation è giusta o dovrebbero riallineare il loro portafoglio?

Per esprimere il nostro punto di vista, qui abbiamo preso una licenza poetica. Sarebbe raro che qualcuno rivalutasse tutta la propria vita in un colpo solo o fosse disposto a fare così tanti cambiamenti nella propria vita basandosi su una decisione. Questi cambiamenti possono accadere nel tempo, ma accadono in tutte le nostre vite e ladattamento ad essi è pertinente.

E ce ne sono molti altri che non abbiamo trattato qui. Acquistare la tua casa, aggiornare la tua auto, fare più vacanze, impostare un budget per nuovi gadget ogni anno, acquistare una casa per le vacanze o una casa da affittare e così via.

Rivedere il tuo piano finanziario potrebbe non essere sempre essere unopzione prima di apportare una modifica. Avere un figlio o trasferirsi in città per un lavoro potrebbe non essere una decisione su cui riflettere. Ma dovrebbe essere fatta una revisione per ogni cambiamento importante. Prima può aiutarti a prendere la decisione, dopo può aiutarti a riallinearti al cambiamento. Quello che non dovresti assolutamente fare è investire in un piano finanziario e non guardare mai indietro.