Lodio non appartiene alla classe

(CAMERA On Campus) (30 dicembre 2020)

Di Ben Zaghi, 2020-2021 University of California, San Diego CAMERA Fellow

Foto: Belis @ rio / Wikimedia Commons

Lopportunità di educare il pubblico è simile al possesso di una chiave che può aprire due porte. La prima porta, una volta aperta, conduce a un percorso infinito per crescere e sviluppare idee positive a vantaggio della società. La seconda porta, una volta aperta, conduce a un percorso infinito di disinformazione e pregiudizi che danneggiano la società. Evidentemente, il potere dellistruzione è il più diffuso che sia mai stato mentre lavoriamo per unire tutti gli americani e spingere per la riforma sociale. Di conseguenza, lodo il governatore della California Newsom per aver posto il veto alla legge 331 dellAssemblea il 30 settembre 2020.

Se la legge 331 dellAssemblea fosse approvata senza veto, avrebbe ha incaricato tutti gli studenti delle scuole superiori della California di seguire almeno un semestre del programma di studi etnici proposto nel disegno di legge. Mentre alcuni hanno sostenuto che lobiettivo degli studi etnici è “essere cittadini globali con un apprezzamento per i contributi di più culture”, il disegno di legge sfrutta lapertura del pubblico volontà di aprire ciecamente la porta che conduce allesclusività, allodio e alla disinformazione.

Fai clic qui per leggere il resto del CAMERA sul blog del campus