Commento di Lions Bay per il secondo trimestre 2020

(21 luglio 2020)

Gestore del portafoglio del Fondo Lions Bay Justin Anis parla dei guadagni del secondo trimestre e della rinascita del day trader.

Per il secondo trimestre del 2020, il Fondo Lions Bay è cresciuto del + 9,51\% . Da inizio anno, il fondo è sceso del -0,09\%, mentre lS & P 500 è sceso del -3,08\% nello stesso periodo. I rendimenti del secondo trimestre sono stati guidati principalmente dal nostro portafoglio di investimenti principale, sebbene sia stato anche un trimestre molto redditizio per il trading a breve termine. Le nostre coperture di portafoglio hanno frenato la performance durante il trimestre a causa del calo della volatilità.

Nel nostro portafoglio principale, il nostro investimento migliore nel secondo trimestre è stato Airboss of America , le cui quote sono aumentate del 126\% nel trimestre. Airboss commercia sul TSX (BOS-T) ed è unazienda industriale specializzata nella mescola di gomma personalizzata. Servono un gruppo eterogeneo di mercati finali tra cui automobilistico, industria pesante, edilizia e difesa. Possediamo azioni di Airboss sin dalla nascita di Lions Bay. Siamo stati attratti dal forte team di gestione e da valutazioni interessanti, nonché dalla loro attività di difesa in crescita. Il presidente e amministratore delegato Gren Schoch è un imprenditore con uninvidiabile esperienza di aziende in crescita, in particolare nei settori ciclici, e possiede personalmente oltre il 20\% dellazienda. Lo abbiamo incontrato più volte negli anni nellambito del nostro processo di ricerca e ha sempre parlato del potenziale di crescita del loro gruppo di difesa. Lattenzione del suo team di gestione sul business della difesa ha dato i suoi frutti alla fine di marzo, poiché la loro controllata, Airboss Defense Group, ha ricevuto 96,4 milioni di dollari dalla FEMA per produrre respiratori a purificazione dellaria per il personale medico e i primi soccorritori nella battaglia contro COVID-19. Un ordine così significativo è una testimonianza della qualità delle soluzioni e della tecnologia che Airboss può offrire e della loro capacità di rispondere rapidamente alle esigenze emergenti delle agenzie governative.

Grafico dei prezzi per 1 anno BOS
Fonte: Bloomberg

I nostri successivi tre titoli con le migliori performance sono stati Amazon, Apple e Microsoft. La pandemia ha spinto la domanda per i servizi di Amazon e ha permesso allazienda di conquistare lultima delle resistenze delle-commerce. Il lavoro remoto non fa che aumentare ulteriormente la già insaziabile domanda di potenza di cloud computing, fornita da Amazon Web Services. Microsoft ha beneficiato di tendenze simili attraverso ladozione diffusa delle proprie soluzioni di cloud computing, riunioni su Microsoft Teams, nonché un aumento della domanda per il proprio franchise di giochi poiché i videogiochi sono stati un enorme beneficiario
delle misure di blocco. Apple ha beneficiato dellulteriore adozione della sua attività di servizi, che dovrebbe continuare a crescere e migliorare il profilo del margine aziendale.

Il successo e la crescita di questi franchise non è un segreto e riteniamo che le loro azioni abbiano un buon prezzo. Pertanto, abbiamo ridotto la nostra esposizione a ciascuna di queste società portandole ai massicci rally di cui hanno goduto dallinizio dellanno, vendendo le nostre posizioni di circa il 60-70\%. La quantità di affollamento di titoli tecnologici a grande capitalizzazione ci mette a disagio e sappiamo che un ottimo business non è sempre un ottimo titolo. Il predominio di tutte le suddette franchigie è difficile da sopravvalutare, tuttavia riteniamo che i loro attuali prezzi delle azioni rappresentino il valore pieno e presentino poco margine di errore.
Mentre lintestazione di questo commento mostra tutte e tre le società nelle prime dieci partecipazioni, al momento della scrittura, nessuno di loro rimane lì.

Il grafico seguente mostra quanto sia stata estrema la divergenza tra titoli growth e value e ritiene che una potenziale rotazione rappresenti un rischio per queste società e unopportunità per Lions Bay investitori. Abbiamo iniziato ad acquistare selettivamente azioni di società ipervendute e sfavorite, note come “azioni value” per posizionare i nostri investitori in modo da trarre profitto da questa divergenza. In particolare, abbiamo mirato a titoli industriali a ciclo breve con esposizione a edilizia, automobili, silvicoltura e costruzioni, che beneficiano del vento favorevole di un lungo periodo di tassi di interesse bassi.

S & P 500 Pure Value Index / Pure Growth Indice
Fonte: Bloomberg

Houlihan Lokey completa i nostri primi cinque titoli con le migliori performance durante il trimestre e come le partecipazioni tecnologiche a grande capitalizzazione e Airboss, hanno anche visto la loro posizione competitiva migliorare nel corso della pandemia.Le azioni hanno registrato un forte rialzo per tutto il mese di maggio, grazie al miglioramento delle prospettive per la loro ristrutturazione in franchising, e le azioni sono aumentate di oltre il 30\% nel trimestre a metà maggio. Siamo stati venditori in questa forza, tagliando la nostra posizione dal 7\% al 3\%, e sembra che il management condividesse la nostra opinione che le azioni si stessero avvicinando al pieno valore. Il 18 maggio, con azioni al massimo storico di $ 64,39, la direzione ha raccolto $ 190 milioni attraverso unofferta di azioni al prezzo di $ 63,50. Lodiamo il team di gestione per aver raccolto opportunisticamente capitali a tali livelli e crediamo che lo implementeranno in modo accrescitivo attraverso acquisizioni che dovrebbero stimolare ulteriormente lazionista. Abbiamo acquistato azioni a metà degli anni 50. Il prossimo trimestre sarà impegnativo per Houlihan in quanto vi è una discrepanza temporale tra il momento in cui i ricavi della ristrutturazione possono essere realizzati per compensare un calo immediato nella loro attività di finanza aziendale. Considereremmo qualsiasi pullback post utili del 28 luglio come unopportunità di acquisto e riteniamo che lopportunità di ristrutturazione davanti a Houlihan sia enorme. Nellultima settimana del secondo trimestre, tredici società statunitensi hanno cercato protezione dal fallimento, la maggior parte di una settimana da maggio 2009 nel profondo della crisi finanziaria globale.

Il nostro portafoglio di transazioni ha avuto un ottimo risultato nel secondo trimestre, e siamo stati in grado di capitalizzare molte opportunità di trading a breve termine che la crisi COVID-19 ha presentato. La parte del leone dei guadagni (gioco di parole) per questa strategia proveniva dalle scorte di legname. Alcuni investitori ricorderanno il nostro guadagno di legname dallagosto del 2019, quando la nostra partecipazione in Canfor
è aumentata di quasi il 73\% in una sola sessione a seguito di unofferta di $ 15 per lazienda da parte dellinsider James Pattison, che ne possiede più di 50 \% delle azioni. Abbiamo venduto lintera posizione nei giorni successivi allannuncio.

Alla fine di dicembre 2019, gli azionisti di minoranza si sono opposti allofferta di $ 15 di Pattison, sostenendo che sottovalutava la società. Per riassumere: il signor Pattison ha pensato che fosse un ottimo acquisto a $ 15. La maggioranza della minoranza degli azionisti pensava che 15 dollari fossero troppo bassi. Pertanto, quando le azioni venivano scambiate al di sotto degli 8 $ a marzo, stavamo acquistando con entrambe le mani. A parte levidente valore delle azioni, credevamo che il legname sarebbe stato un beneficiario della crisi COVID poiché i tassi di interesse più bassi stimolano la costruzione di nuove case, mentre gli ordini casalinghi hanno spinto la domanda di legname per ristrutturazioni
e progetti fai-da-te a casa. Oltre a Canfor, abbiamo anche avviato nuove posizioni in West Fraser Timber e Interfor, che trarranno vantaggio dallaumento dei prezzi del legname.

A nostro avviso, la nostra tesi ha funzionato bene in questo trimestre e continua a fare così presto nel terzo trimestre. Un massiccio aumento della domanda di legname ha coinciso con una drastica riduzione dellofferta, poiché la produzione è stata ridotta in risposta alle misure di blocco, nonché in risposta al calo iniziale della domanda a marzo. Le segherie non funzionano come un interruttore della luce e possono essere necessarie settimane per riportare in linea la produzione ridotta. Un articolo del Wall Street Journal del 9 luglio ha parlato del fenomeno e il grafico sottostante evidenzia il movimento parabolico dei prezzi del legname da inizio anno. “Le persone non andavano in vacanza”, ha detto Leiby Wieder, che gestisce Tri-State Lumber a Brooklyn, nel quartiere di Greenpoint di New York. “Sono rimasti a casa e hanno costruito ponti, hanno costruito recinzioni, hanno costruito pergolati. Qualsiasi cosa. “

Lunghezza casuale Futures sul legname
Fonte: Bloomberg

Abbiamo costantemente ridotto i nostri investimenti in legname sin dallinizio del terzo trimestre, poiché i prezzi delle azioni di queste società stanno rapidamente iniziando a colmare il divario con i loro fondamentali. Alla fine del secondo trimestre, possedevamo Canfor, West Fraser Timber e Interfor, che complessivamente ammontavano al 4,4\% del Fondo e contribuivano a circa 140 punti base di rendimenti positivi per il trimestre. Al momento in cui scriviamo, abbiamo ceduto completamente le nostre partecipazioni in Interfor e il nostro peso complessivo in Canfor e West Fraser è di poco superiore al 2,6\%. Abbiamo un forte rispetto per la filosofia secondo cui quando il proprio trade appare sulla copertina del Journal, bisogna prendere dei profitti.

Riteniamo di dover commentare il tanto discusso fenomeno del day trader che il media è così elaborato. La crescita nel commercio al dettaglio, stimolata dal trading senza commissioni e da piattaforme di trading accessibili come Robinhood, combinata con personalità schiette come il fondatore di Barstool Sports Dave Portnoy, ha fornito del materiale succoso per gli esperti finanziari. In effetti, di recente abbiamo persino ricevuto un rapporto da uno stratega di una società di intermediazione statunitense dal titolo “The Portnoy Top”. Nonostante tutto lo stridore e langoscia per la crescita del commercio al dettaglio, non consideriamo questo sviluppo negativo, per non parlare di un segno che la fine è vicina.Comprendiamo che con i casinò e le scommesse sportive chiusi e con i controlli settimanali degli stimoli per posta, è una storia avvincente suggerire che gli speculatori si siano trasferiti in borsa per ottenere la loro correzione. Non ne siamo spaventati né sorpresi. Crediamo che la speculazione sia inerente alla natura umana, che si tratti di tulipani o titoli tecnologici. Riteniamo fantastico che una generazione più giovane si esponga al mondo degli investimenti e siamo entusiasti della prospettiva che un nuovo gruppo di investitori entri nel quadro. Dal punto di vista di un gestore di portafoglio di un hedge fund long short, siamo entusiasti di questi sviluppi. Una maggiore partecipazione al dettaglio nel mercato azionario può solo significare una maggiore volatilità, il che significa maggiori opportunità per gli investitori di Lions Bay.

Justin Anis, CFA è il gestore del portafoglio di Lions Bay Fund, una strategia azionaria nordamericana long-short offerta da Wealhouse Capital Management . Il fondo cerca di generare rendimenti a lungo termine superiori attraverso tre fonti: investimento fondamentale rigoroso, investimento tattico opportunistico e copertura prudente del portafoglio.