9 modi in cui le aziende sono rimaste aperte durante la chiusura

(Robyn Grayless) (26 maggio 2020)

Drive by, pick-up sul marciapiede e ordini online hanno raggiunto nuovi livelli durante larresto del coronavirus del 2020. –Foto di Micheile Henderson su Unsplash

Potrebbero esserci più di 25.000 chiusure di negozi nel 2020 , a causa di COVID-19 e limitazioni successive. Molte di queste organizzazioni non erano preparate a condurre gli affari da remoto o a mantenere la rilevanza durante la crisi. Tuttavia, altre società sono fiorite a causa del chiusura .

In questo articolo discuteremo di nove modi in cui gli imprenditori sono diventati creativi per rimanere pertinenti e redditizi durante le crisi, aiutando i loro consumatori a mantenere un senso di normalità. Ma prima è essenziale capire in che modo larresto ha cambiato le esigenze del tuo pubblico. Non entrerò nei dettagli qui, ma puoi accedere a questo link per maggiori dettagli su come rendere il tuo prodotto o servizio pertinente con le esigenze in continua evoluzione: ( Crea un acquirente in 3 passaggi | più un playbook gratuito per i personaggi ).

1. Creare una cooperativa

Per consolidare le offerte e fornire semplici opzioni di ritiro, alcune aziende stanno formando cooperative in cui gli acquirenti possono acquistare dal loro inventario combinato e ritirarlo in un luogo conveniente a un orario programmato o persino avere il loro ordine consegnato. Ciò offre agli acquirenti lopportunità di acquistare i loro prodotti locali preferiti sostenendo le piccole imprese per tutta la durata della crisi e forse anche oltre.

Scopri come un Colorado comunità si sta unendo per fornire prodotti e prodotti locali ai loro mercati combinati.

2. Vendi tramite Facebook

Molte aziende stanno creando negozi Facebook. Anche se questo potrebbe non essere efficace quanto avere un sito web consolidato per lo shopping, può essere una buona opzione per le aziende che non hanno già un proprio sito web dotato di e-commerce, quando devono affrontare una crisi. È veloce ed è legato alla tua già consolidata presenza sui social media. Puoi anche promuovere rapidamente il tuo negozio alle persone che già seguono la tua pagina o a qualsiasi pubblico che crei. Lo svantaggio è che Facebook non si è realmente affermato come piattaforma di vendita e potresti alienare alcuni acquirenti che non utilizzano i social media.

Scopri come funzionano gli store di Facebook .

3. Fornire il ritiro dal parcheggio

Forse uno dei modi più comuni con cui le attività di vendita al dettaglio hanno mantenuto il loro inventario in movimento è offrendo il ritiro dal parcheggio. È semplice. Effettua lordine tramite il loro sito web (o chiamalo) e prendi accordi per il ritiro. Five Guys Burgers and Fries sta sfruttando questo metodo. Il loro modulo dordine online ha tutto ciò di cui hai bisogno per effettuare lordine, organizzare un orario di ritiro e fornire una descrizione del tuo veicolo in modo che possano portarlo facilmente al tuo veicolo nel momento in cui entri nel loro parcheggio.

Per alcune aziende, questa opzione potrebbe continuare a lungo nel futuro e alcuni consumatori potrebbero richiederla.

4. Offri la consegna a domicilio

La pizza non è lunica cosa che puoi consegnare alle porte dei tuoi clienti, come vediamo da molte attività che ora offrono la consegna direttamente ai loro clienti. Più negozi di alimentari, ristoranti e negozi di arredamento offrono questo servizio che mai. Questa è unottima opzione se hai già un negozio online configurato tramite il tuo sito web.

Contatta il tuo sviluppatore web per determinare cosa ci vorrebbe per inserirlo nel tuo sito di e-commerce.

5. Sposta le tue lezioni online

Danza, arti marziali, yoga e altri corsi di ginnastica si stanno spostando online. Sì, da un po di tempo sono disponibili opzioni per visualizzare questo tipo di lezioni online, ma stanno diventando più interattive. Molti insegnanti invitano i loro studenti abituali a sessioni di streaming in cui le loro classi continuano a prosperare in tempo reale. Insegnanti e studenti possono interagire, osservarsi lun laltro in tempo reale e provare ancora quel senso di comunità.

Esistono diverse videoconferenze f ree opzioni che potrebbero facilmente renderlo una realtà per il tuo studio o la tua classe.

6. Introduci servizi in abbonamento

Molte delle aziende che hanno prosperato durante la chiusura forniscono servizi in abbonamento ai propri clienti. Gli abbonamenti possono far risparmiare viaggi in città, soprattutto per le persone “a rischio”. Questi servizi spesso forniscono generi alimentari, vestiti, kit per pasti, prodotti per la pulizia e persino carta igienica.Unazienda in particolare, Farmbox, aveva già fornito cassette di frutta e verdura in abbonamento prima della chiusura, ma ha registrato un aumento significativo dei luoghi in cui gli scaffali dei negozi di alimentari sono vuoti.

Fatti unidea dei tipi di caselle di abbonamento attualmente disponibili esplorando questo sito.

7. Interagisci con i clienti in remoto

Personal trainer, psicologi, medici e altri utilizzano la tecnologia per continuare a lavorare con i loro clienti senza nemmeno trovarsi nella stessa stanza. Questa interazione individuale consente ai personal trainer di istruire i propri clienti a continuare a raggiungere i propri obiettivi nella propria casa; psicologi a continuare ad aiutare i loro clienti a trovare la pace in mezzo al disturbo oa lavorare attraverso i fattori scatenanti esistenti; e medici per consultare i pazienti, consigliare i passi successivi e aiutare le persone a mantenere la loro salute senza avventurarsi in ufficio.

Ovviamente ci sono vantaggi nellincontrarsi di persona da remoto, ma le interazioni remote hanno i loro vantaggi , come illustrato in questo articolo di Psychology Today.

8. Pivot sui servizi esistenti

Alcune aziende tecnologiche stanno facendo perno sulle offerte attuali per soddisfare esigenze impreviste e fornire nuovi servizi. Una di queste aziende, Outer Labs, si è basata su unidea tecnologica che teneva traccia delle risorse della classe per fornire invece (una soluzione software per listruzione superiore) per “aiutare le comunità di apprendimento a rimanere in contatto semplificando la pianificazione delle ore di lezione e di ufficio” e “nutrire la frequenza docenti e studenti di interazioni non pianificate “.

Leggi circa 10 settori che hanno creato questo tipo di pivot in questo articolo di Forbes, 10 esempi di come COVID-19 ha forzato Trasformazione aziendale .

9. Consentire il lavoro remoto

Molte aziende sono in grado di rimanere produttive mantenendo i loro dipendenti che lavorano da remoto. Per essere efficaci, molte aziende implementano strumenti per aiutarle a comunicare e collaborare allinterno dellorganizzazione e allinterno dei propri team. Questi includono:

  • Una piattaforma di messaggistica per far dialogare i lavoratori in uno spazio sicuro. Dai unocchiata a Slack per vedere come semplifica linvio di messaggi a persone o gruppi e le videochiamate.
  • Un progetto piattaforma di gestione per mantenere i progetti e le attività organizzati e in pista. Ce ne sono molti tra cui scegliere, inclusi Wrike , Clubhouse e Asana .
  • Un servizio di conferenza per condurre riunioni. Di nuovo, ci sono molti modi per farlo. Puoi tenere riunioni estemporanee direttamente tramite Slack oppure organizzare riunioni tramite Google Meet o Zoom .
Aumenta la visibilità e imposta la tua azienda Preparati al successo ottimizzando la tua presenza online per soddisfare i tuoi obiettivi di business.
Resta aperto anche durante le crisi stabilendoti attraverso una presenza online efficace e professionale. –Foto di Charlie Firth su Unsplash

Fai le tue cose, a modo tuo

Mentre cerchi modi per adattarti durante i periodi di crisi, considera le tue offerte uniche e le opportunità disponibili nella tua comunità locale. Una cosa importante da notare è che mentre continui a fornire servizi, aiuti la tua economia locale e fornisci un senso di normalità ai tuoi clienti. E sebbene la tua soluzione possa differire da quelle che abbiamo menzionato qui, o potrebbe essere una combinazione di più, devi fare le tue cose, a modo tuo.

Ottimizza la tua presenza online

Aumenta la tua visibilità e prepara la tua azienda al successo ottimizzando la tua presenza online per adattarla ai tuoi obiettivi di business. Poiché la tua presenza riflette la tua cultura e lunicità delle tue offerte, puoi fornire un senso di normalità alle persone che lavorano per te e alle persone che fanno affidamento sui tuoi prodotti o servizi, anche nel caos. Se desideri discutere dei modi in cui puoi farlo in modo efficace attraverso una presenza online, contattaci allindirizzo [email protected]

Iscriviti ad Alter Ethos per essere informato su futuri articoli sullottimizzazione del tuo online presenza attraverso il tuo sito web esistente o nuovo, il modo in cui fai marketing e i messaggi che utilizzi per raggiungere il tuo pubblico.

Ho apprezzato articolo? Mostraci un po damore. “Applaudi” generosamente.