5 lezioni di leadership scale-up di Brian Halligan, co-fondatore e CEO Hubspot

(Jungle Ventures) (19 ottobre 2020)

Brian Halligan, co-fondatore e CEO di Hubspot

Come parte della comunità di Jungle Ventures, i nostri fondatori hanno accesso ad alcuni dei CEO più ammirati del mondo. Brian Halligan , co-fondatore & CEO di Hubspot & an vecchio amico di Anurag Srivastava & Chris Reisig nel team di Jungle Ventures, si è unito allassemblea dei fondatori per esprimere il suo punto di vista su come sta costruendo unazienda che farà brillare di orgoglio i suoi nipoti quando diranno ai loro amici che il nonno ha fondato Hubspot.

Insieme al suo co-fondatore Dharmesh Shah , Brian non solo ha creato unazienda che definisce la categoria con una capitalizzazione di mercato di oltre $ 10 miliardi, ma anche una premiata cultura aziendale . Hanno trasformato una grande idea in un business ancora più grande. Unazienda il cui tasso di innovazione non è mai rallentato dalla fondazione dellazienda nel 2004. Brian dimostra quella rara combinazione di curiosità, tenacia & umiltà che cerchiamo in tutti i nostri fondatori & è stato un privilegio conoscere il suo viaggio verso il successo. Guarda il video completo qui .

Allora, cosa abbiamo imparato?

Il lavoro non è mai finito

Brian descrive Hubspot come un “dipinto incompleto”. Un dipinto che probabilmente non sarà mai finito. Dice che per ogni due passi che fai in avanti stai facendo un passo indietro. Non appena pensa di aver capito qualcosa, si rompe. Come ogni azienda, Hubspot non esiste nel vuoto. Deve costantemente evolversi per superare in astuzia i nuovi concorrenti & rimanere conforme alla legislazione in evoluzione.

La crescita di Hubspot è per molti versi dovuta alla determinazione del Fondatore di non farlo stabilirsi nei ritmi accettati di un grande business. La missione di Hubspot è aiutare le aziende a crescere meglio ogni giorno, & per raggiungere questo obiettivo hanno dovuto impegnarsi per reinventare incessantemente. È convinto che Hubspot debba possedere il viaggio pianificato dallapp alla suite alla piattaforma. La sua riverenza per la passione del prodotto & per lesperienza del cliente è chiaramente sentita oggi come quando è nata lazienda. Nelle sue stesse parole Hubspot è una “ grande start-up “.

Diventare pubblico è solo linizio

Fondatori & gli investitori sognano di diventare quotati in borsa. Non solo per le ricompense finanziarie ma per il senso di realizzazione. È un momento enorme nel ciclo di vita di una start-up &, come ha sottolineato Brian, uno di quei pochissimi momenti nel viaggio di un fondatore di start-up di successo quando ottengono per sederti, fai un respiro profondo & considera lentità dei risultati che hanno raggiunto.

In una storica IPO nel 2014 Hubspot ha raccolto 125 milioni di dollari in nuovi capitali & ha ottenuto una valutazione di $ 880 milioni, quindi è stato sorprendente sentire Brian dire che desiderava averlo fatto diversamente. Allepoca in cui & Dharmesh era sottoposto a notevoli pressioni da parte degli investitori per diventare pubblica &, era difficile resistere alla tentazione. Tuttavia, la società era in fase di rotazione. Cominciavano a dare maggiore enfasi al CRM, un nascente flusso di entrate allinterno dellorganizzazione. La presentazione originale di Hubspot era incentrata sul & modello di business collaudato, la nuova storia entusiasmante ma priva di precedenti.

Soprattutto in un momento in cui i round pubblici non sono necessariamente non più redditizio dei mercati privati, Brian ha incoraggiato i nostri fondatori ad essere pazienti. Per fare la mossa quando sono sicuri al 100\% della loro presentazione. Ma soprattutto ci ha ricordato che, mentre il giorno in cui diventerai pubblico rimarrà a lungo nella memoria, è la linea di partenza non il loro traguardo. I fondatori devono ricordare questo & e così anche il loro team.

La cultura è il modo in cui costruisci una grande azienda

Creare una cultura è un lavoro duro. Sappiamo che troppo spesso i fondatori sono lenti a dare la priorità alla cultura in quanto non è nella loro zona di comfort & viene erroneamente vista come una distrazione dalle esigenze fondamentali di unazienda in crescita.

È stato rassicurante per i nostri fondatori sentire che per Brian era lo stesso. Per quanto improbabile possa sembrare dato i riconoscimenti che Hubspot ora riceve, durante i primi giorni della cultura aziendale era quasi una parolaccia. Brian ci ha raccontato di come era sprezzante della necessità di dedicare del tempo alla codifica dei valori aziendali & o di investire denaro per migliorare lesperienza dei dipendenti. È stato solo dopo aver parlato con i CEO alcuni anni più avanti nel loro viaggio che ha iniziato ad apprezzare che, soprattutto con la crescita dellazienda, avere una cultura forte è il modo migliore per garantire un buon processo decisionale in tutta lorganizzazione.

Brian ha ricordato come, una volta che & Dharmesh ha preso la decisione di dare la priorità alla cultura, non sono scesi a compromessi. Quando non sono riusciti a trovare un leader esperto delle risorse umane con cui si sono sentiti a proprio agio, non si sono accontentati. Invece si sono rivolti a un luogotenente di fiducia già allinterno dellorganizzazione senza esperienza nel settore delle risorse umane & e ha chiesto loro di adottare un approccio più analitico alla cultura. Il risultato è stato il Codice della cultura, una presentazione disponibile al pubblico che ogni fondatore farebbe bene a leggere

Creare una nuova categoria non è per i deboli di cuore

I fondatori lottano sempre su come dovrebbero comunicare la loro proposta agli investitori & clienti. Stanno inventando una nuova categoria o semplicemente interrompendo una esistente? Quando Hubspot ha coniato la frase “INBOUND Marketing” Brian sapeva che stava correndo un rischio.

“Non per i deboli di cuore” è il modo in cui ha descritto la scelta di dire al mondo che Hubspot stava creando una categoria. Brian & Dharmesh ha creato una narrazione che posizionava INBOUND Marketing come il bravo ragazzo del cattivo di Outbound Marketing, poi sono saliti sul palco, hanno bloggato allinfinito, hanno scritto libri & hanno fatto più rumore possibile per assicurarsi che il termine rimanesse bloccato.

Questa volta il rischio è stato ripagato, ma Brian ha subito fatto notare che non è in possesso di una formula magica per il successo . Quando Hubspot è passato al software di vendita, hanno tentato di eseguire lo stesso playbook & hanno iniziato a parlare di “Vendite in entrata vs Vendite in uscita” ma né i clienti né gli investitori lo stavano acquistando. Quindi, mentre apparire per primi sul mercato è attraente, è irto di pericoli. Devi essere disposto a impegnare la maggior parte dei tuoi soldi per il marketing & energia per raccontare la tua storia.

Essere un CEO è un mestiere

A Jungle siamo orgogliosi di aiutare i nostri fondatori visionari a imparare a diventare amministratori delegati esperti. Incoraggiamo i nostri fondatori a cogliere ogni opportunità per imparare a & crescere. Quando gli è stato chiesto di offrire il suo consiglio, Brian ha ricordato ai nostri CEO fondatori che ai loro dipendenti interessa davvero quello che pensano di loro.

Brian si riferisce allessere un CEO come a un “mestiere”. Una & preziosa abilità rara che deve essere costantemente sfruttata se vuoi raggiungere il massimo del tuo gioco. Brian ha rivelato che spesso soffre di “sindrome dellimpostore” come qualsiasi fondatore, ma che la usa come motivazione per perfezionare continuamente le sue capacità di leader ascoltando, leggendo di & parlando al Amministratori delegati che ammira. Criticamente, riconosce anche che ci sono aree in cui fallirà sempre & costruisce attorno a sé una tavola che corrisponda ai suoi punti deboli.

Essere un CEO è stressante. Ci sono sempre nuovi problemi da risolvere. Ogni giorno vengono prese grandi decisioni. Hai bisogno che ogni membro del tuo team prenda grandi decisioni quando non sei nella stanza. Essere in grado di comunicare la tua visione a tutta lazienda & costruire una comunità di lavoro che la supporti è fondamentale. Questo è ciò che Brian è riuscito a ottenere in Hubspot & i lati positivi sono evidenti.